Il gioco d’azzardo mondiale arriva a londra

Che dire? Non si può non riflettere su questo dato che ci arriva da Londra. All’Ice Totally Gaming chiusosi in questi giorni vi sono state presenze record con ben 23.891 visitatori. Un record assoluto per Ice 2014 che in tutta sincerità ha fatto “sprizzare” gioia “da tutti i pori” agli espositori che quest’anno erano pure numerosissimi ed agguerritissimi e che volevano proprio abbagliare con le loro innovazioni il pubblico. Più ce ne sarebbe stato meglio sarebbero stati anche i risultati e sopratutto sarebbe stato estremamente interessante scambiare idee tra espositori e sentire il “campanello” della risposta dei visitatori. Tutti felici, contenti e soddisfatti ed è stato in realtà uno “sfavillio” di giochi e novità che non potevano che catturare l’attenzione di tutti coloro che si addentravano nei “meandri della Fiera”.

Quindi ben 23.891 operatori professionisti del settore gaming hanno sfidato uno sciopero di 48 ore della metropolitana di Londra per stabilire questo nuovo record di presenze. Un aumento del 7% rispetto al 2013 ed una maggiorazione del 12% sul 2012: gli organizzatori quasi “impazziti” essendo riusciti ad impostare il più grande evento al mondo business to business del gaming come la festa più “dinamica del gioco internazionale” che ci si potesse aspettare. Nonostante quindi lo sciopero gli “amanti del gioco” sono arrivati in Fiera con i mezzi più diversi come taxi, automobili, autobus e persino barche: bastava non mancare a questo spettacolare incontro e bastava non rovinarsi la più importante settimana di lavoro dell’anno.

I commenti sono chiusi.